FABIO LUCCHESE BLOG, ODONTOIATRA PADOVA

FABIO LUCCHESE BLOG, ODONTOIATRA PADOVA

VIA PINELLI, 9 oppure più comodo: VIA DEL COMMISSARIO 48-60, TEL 0498807994

A CHE MI SERVE QUESTO BLOG?
Dunque, non serve a niente, credo. Ne farei anche a meno. Non dovrei essere arrivato al punto di avere domini e spazi web...
Mah, vedremo.
Sarà come un diario con buone informazioni per chi lo legge, mentre graditi saranno i commenti, da chi si prende la briga di consultarlo.
Ricordo che in pratica andrebbe letto dal basso verso l'alto.
Il mio sito:
http://ortodonzia-lucchese-padova.it/

DIVERTIMENTO! NON PAURA!

ETA' EVOLUTIVAPubblicato da FABIO sab, marzo 19, 2016 19:18:48

Prima si comincia meglio è

non c'è un'età minima :

si inizia a far conoscere l’ambiente: chiediamogli di accompagnarci !

Dopo 2 volte tentiamo di fargli fare una visita sedendoci con lui.

Questa prima visita sarà rapida, al massimo, se ci riesce, il dentista chiederà di fargli contare i dentini in bocca

si rimanda a un secondo controllo, sempre assieme al genitore, meglio con fratelli maggiori

L’ unica cosa che distingue il dentista pediatrico è la PAZIENZAsmiley


DIVERTIMENTO, NON PAURA !

Come preparare il bambino alla prima visita ?

Rendere la prima visita dal dentista divertente e positiva. Comunicare al bambino con un certo anticipo:

qualcuno esaminerà i suoi denti.

A casa provare a fare una scenetta divertente interpretando la visita dal dentista.

Portarsi appresso il più piccino, quando i fratelli più grandi vanno alla visita, in modo che si abitui allo studio dentistico e chi ci lavora.

I bambini, crescendo, desiderano sembrare più grandi, ed è facile ottenere che si siedano da soli sulla poltrona, mandando i genitori in sala d’aspetto.

Alla prima visita, il dentista esamina la bocca e fornirà solo consigli per evitare le carie durante la crescita.

smiley


smileyè sempre traumatico dover fare la conoscenza del dentista quando c’e’ una emergenza !smiley



IL BLOG VA LETTO DAL BASSO VERSO L' ALTO ............................ blog completo





IMPORTANZA DEI DENTI DA LATTE

ETA' EVOLUTIVAPubblicato da FABIO lun, marzo 07, 2016 01:32:33

riprendo...

A questo punto bisogna sentire un' IMPELLENTE NECESSITA' DI BUONE ABITUDINI:

una bocca sana è necessaria per il corpo! mentre malattie alle gengive favoriscono problemi seri come infarto e ictus.

Questo, fin da subito, bisogna insegnare ai bambini

L’ unica cosa che distingue il dentista pediatrico è la PAZIENZAsmiley

prima si comincia meglio è : non c'è un'età minima
si inizia col far conoscere l’ambiente: chiediamogli di accompagnarci

Dopo 2 volte tentiamo di fargli fare una visita sedendoci con lui, la prima visita sarà rapida

si rimanda a un secondo controllo, sempre assieme al genitore, meglio se con i fratelli maggiori

Ma perchè curare? , perchè andare dal pedodonzista, A COSA SERVONO I DENTI DA LATTE?

il bambino masticherà con denti di latte fino a 10-12 anni, periodo sufficientemente lungo per avere seri problemi se i denti non sono sani

la necessità di masticare: nell'infanzia il sistema digerente non è ancora sviluppato, e la corretta masticazione è fondamentale come prima digestione; denti cariati e parzialmente distrutti non masticano in modo efficace quanto i denti sani.

I denti da latte sono una chiave importante nel corretto sviluppo del linguaggio e della fonazione, oltre che a dare, se correttamente sviluppati, una buona immagine di sé e autostima


Denti, gengive e lingua, indispensabili per la masticazione, impostano la crescita della mandibola e della mascella e condizionano la corretta eruzione dei denti permanenti.

La vera importanza dei denti da latte è che conservano lo spazio e la strada aperta per i successivi denti permanenti .

Togliere prematuramente un dente deciduo significa creare un tetto osseo che ostacolerà la crescita del permanente



ESTETICA

le carie distruttive degli incisivi da latte, ad esempio causate dal biberon, dall'allattamento prolungato al seno,o dalle diete ricche di dolci, sono problematiche in un periodo in cui oltre alla crescita fisica, si svolge anche la crescita psicologica.

Non avere un sorriso bianco come quello degli altri bambini, ma anzi una "finestra nera" tra le labbra, può dare al bambino un'immagine non adeguata di sé quando si confronta con gli altri bambini.






CONCETTO DI BELLEZZA PER I RAGAZZI

ETA' EVOLUTIVAPubblicato da FABIO dom, marzo 06, 2016 13:03:46

..MI DUOLE .. non continuare subito con l'esercizio della PREVENZIONE DENTALE NELL'ETA' CRITICA DELL' ADOLESCENZA

OGGI, m'è venuta gran voglia di mettere la mia su un fenomeno in crescita e di cui c'è molto da capire ancora, sia per correggere, sia per essere loro alleati.

. .

COS'E' LA BELLEZZA PER UN GIOVANE? CONSIDERAZIONI DI UN PADRE

I giovani, gli adolescenti hanno grande bisogno di bellezza, e ormai bisogna ammetterla, senza dubbio, diversa da come la considera l’adulto

ogni epoca ha la sua bellezza che si evolve, scompare, viene assorbita da altri modelli anche preesistenti

non più una caratteristica di un individuo ma bensì una necessità

Oggi bellezza è illusione di felicità

Oggi si consuma una bellezza semplificata: fingere di ottenere bellezza attraverso immaginazione e simboli, e saltando quelli che noi adulti consideriamo passaggi fondamentali: la bellezza come armonia, simmetria, equilibrio è servita per legittimare un ordine dato, ed è la funzione sociale della bellezza.

la bellezza,nuova domanda, così frammentata o semplificata, esprime le necessità individuali e permetterebbe : domanda di bellezza banalizzata, dare un facile maggior senso al vivere, richiede maggior espressività del soggetto, strumento di presentazione del sè, la bellezza come strumento di comunicazione, anche una riorganizzazione sociale, la bellezza diventa uno strumento di potere e tutto si concentra nell’ immagine. Noi non siamo in grado di leggere questa bellezza in base a qualche canone estetico consolidato. Normalmente siamo abituati a vedere i giovani solo nella prospettiva del loro prepararsi ad essere adulti (in formazione...). È effettivamente rara la capacità degli adulti di riconoscere ciò che di pienamente umano c'è nel giovane. Nei giovani c'è un grande desiderio di bellezza di cui noi adulti non ci accorgiamo o che disdegniamo. Occorre riscoprire la responsabilità estetica: e il buon gusto deve andare al passo !

Questo modo di pensare è stato facilmente trasmissibile ed estremizzato dai media, spinge ad una ricerca estrema della forma fisica spesso danneggiando il proprio corpo

i giovani fanno ampio uso di ironia creativa, non compresa solitamente dagli adulti, nel loro modo di adornarsi e di presentarsi. Si pensi al piercing, ai tatuaggi, agli abiti, in particolare ai graffiti e ai murales che hanno vivacizzato il grigiore delle nostre città.

Esistono spazi per la bellezza Occorre riscoprire la responsabilità estetica, riconoscendo e legittimando l'esperienza del godimento fine a se stesso come un'esperienza di valore.

Meglio esser pazzo per conto proprio, anziché savio secondo la volontà altrui.(Nietzsche)